L’ambasciata Americana all’Istituto Comprensivo De Filis

Il 06/02/2019 la Scuola Media de Filis ospiterà due funzionari dell’Ambasciata Americana di Roma, che terranno delle lezioni in inglese sul cyberbullismo e sul sistema di governo Americano.

L’iniziativa si svolge nell’ambito del MISSION SPEAKER PROGRAM, un progetto nazionale che prevede una serie di incontri tra funzionari e studenti delle scuole interessate.

Le lezioni “Bullying and Cyberbullying” e “How the US Government works” si terranno interamente in inglese e daranno la possibilità agli studenti di interagire con i relatori nel dibattito finale con domande e interventi in lingua. Una buona opportunità per mettere gli alunni a contatto con la lingua inglese in contesto di uso autentico, su argomenti che si inseriscono in modo trasversale nella programmazione d’Istituto.

Il progetto va ad aggiungersi alle altre iniziative promosse dalla scuola per lo sviluppo delle competenze di lingua inglese: è da poco iniziato per il secondo anno consecutivo il progetto Lettori Madrelingua, finanziato dalla Fondazione Carit, che coinvolge tutte le classi della scuola media e le classi terze, quarte e quinte della scuola. L’Istituto De Filis conferma anche per quest’anno, con una partecipazione di studenti sempre crescente, il progetto IMUN Middle School, una simulazione in lingua inglese dei lavori dell’Assemblea delle Nazioni Unite, in cui i ragazzi, come veri e propri ambasciatori, fanno ricerche, discutono e dibattono i temi dell’agenda internazionale.

Questa voce è stata pubblicata in Info all'utenza, News. Contrassegna il permalink.